Seleziona una pagina

Una passeggiata all’Esquilino… diventa un viaggio intorno al Mondo
C’è grande fermento all’Esquilino. Seguendo l’esempio di Torino Migranda, dove da un anno le “guide migranti” di Viaggi Solidali accompagnano i cittadini alla scoperta di Porta Palazzo e San Salvario, prende avvio il progetto Roma Migranda.

Roma vista con gli occhi di chi adesso vive qui, ma che ha bisogno del suo paese di origine: come puoi fare la ricetta della nonna se non trovi gli ingredienti? Come fai a parlare con il tuo Dio se non c’è il luogo consacrato, l’atmosfera, i riti? Come riesci a sentirti parte di Roma se i tuoi figli non hanno una scuola che valorizzi la loro diversità?
Conoscere questa bella faccia di Roma – divertente ma impegnata, allegra ma laboriosa, magari anche problematica ma gastronomicamente eccellente – è un’occasione da non lasciarsi scappare. D’altro canto è all’Esquilino che è nata l’Orchestra di Piazza Vittorio, e come questi musicisti professionisti ti raccontano il Mondo attraverso i loro suoni, Roma Migranda introduce al Mondo con le parole di chi c’è nato.
Romani, ospiti della città, curiosi, scuole e studenti e scolari da ora in poi possono scoprire con le parole dei Migranti i tanti piccoli e grandi segreti che nemmeno i residenti dell’Esquilino conoscono.

C’è un mercato pieno zeppo di prodotti sconosciuti e dai nomi spesso impronunciabili, strade di negozi di artigianato tanto vario che è difficile catalogarlo, e soprattutto persone che di solito vedi ma non senti, e che di questo progetto sono i veri protagonisti.

Roma Migranda è più di un progetto sociale: i luoghi che si visitano e le persone che si incontrano vivono senza di noi. Roma Migranda vuole essere una nuova risorsa per la Città e i Cittadini.
Roma Migranda è un viaggio che ti porta lontano pur stando a Roma, ti introduce in realtà di cui sarai curioso sapere sempre di più: due ore di un giorno da dedicare al Mondo.
Roma Migranda fa parte di un progetto di Città Migrande che comprende, oltre a Torino che ha dato il via all’iniziativa, anche Milano, Genova e Firenze (per il momento!).
Il progetto nasce da un’idea del Tour Operator Viaggi Solidali ed è realizzato anche grazie al sostegno del programma “Agrobiodiversità, culture e sviluppo locale” (www.agrobiodiversita.it), finanziato da IFAD (Fondo Internazionale per lo sviluppo agricolo) e promosso dalle ONG Acra e Oxfam Italia.

A Roma il progetto sarà sviluppato da Talenti Italiani. Le prime passeggiate a partire da maggio.

Per maggiori informazioni: puoi visitare il sito www.talentiitaliani.it., oppure contattarci su [email protected] +39 064741230