Seleziona una pagina

Le Perle delle Alpi sono un network di 20 località che da anni promuovono una forma di turismo eco-sostenibile, in grado di offrire il piacere di una vacanza responsabile, dotata di tutti i comfort. L’associazione nasce agli inizi del 2006, quando diciassette località dell’arco alpino si unirono per dare vita ad una cooperazione turistica che avesse come obiettivo quello di promuovere una forma di turismo sostenibile, incentrata sul tema della mobilità dolce. I membri di “Alpine Pearls” sono stati pionieri nel diffondere la cultura di una vacanza eco-compatibile, all’insegna della tutela del clima e dell’ambiente, conservatrice della bellezza del territorio, ma allo stesso tempo attiva e a contatto con la natura.

Le Perle delle Alpi offrono dei soggiorni piacevoli e senza stress, garantendo varie soluzioni di mobilità dolce e trasporto efficiente, che permettono a tutti i visitatori di girare comodamente, senza doversi mettere alla guida della propria auto. Tutte le località del consorzio sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici e al loro interno dispongono di aree interdette al traffico, lontane da rumori e gas di scarico. Gli ospiti possono esplorare le strade e tutti gli angoli caratteristici delle piccole città alpine in assoluta tranquillità, a piedi o attraverso mezzi eco-compatibili messi a disposizione, come ad esempio le biciclette elettriche. L’associazione opera anche per preservare la diversità culturale delle Alpi, ben riconoscibile nell’autenticità dei paesaggi e nelle specialità gastronomiche regionali. Proprio l’enogastronomia è il tema dell’anno 2010, attorno al quale le Perle stanno proponendo una serie di iniziative per far conoscere e valorizzare la cucina tradizionale alpina, basata sull’utilizzo di ingredienti provenienti dal territorio.

La filosofia che muove l’Associazione è ben riassunta nei dieci punti del “Decalogo” di Alpine Pearls:

  • Le Perle cooperano per un turismo di qualità, amico dell’ambiente.
  • Le Perle garantiscono la possibilità di arrivare comodamente e senza stress sul luogo di vacanza, in autobus o in treno.
  • Le Perle garantiscono la possibilità di raggiungere senza auto le mete desiderate nei dintorni della località di vacanza.
  • Le Perle offrono molteplici attività per il divertimento ed il tempo libero: trekking, nordic walking, mountain bike, equitazione, sport acquatici, sci di fondo, passeggiate con le racchette da sci e molto altro ancora.
  • Le Perle si impegnano a garantire sempre più spazi dove gli ospiti possano muoversi tranquillamente a piedi, senza traffico, gas di scarico e rumori: parcheggi, valli laterali senza auto e possibilità di passeggiate poco lontano dal centro.
  • Le perle offrono un servizio completo per mobilità in vacanza attraverso un’assistenza personalizzata per ciò che concerne le prenotazioni e continui consigli utili per il viaggio e la vacanza.
  • Le Perle propongono dei pacchetti vacanza caratterizzati da una mobilità all-inclusive, per rendere l’esperienza senza auto ancora più comoda e piacevole.
  • Le Perle si impegnano a fondo per la salvaguardia dell’uomo e della natura: da una difesa attiva dell’ambiente all’impiego di fonti energetiche alternative.
  • Le Perle forniscono agli ospiti la possibilità di apprezzare la varietà, sia culturale che gastronomica, del luogo in cui si trovano, tutelando cultura, tradizioni e cucina locale.
  • Le Perle si impegnano per la conservazione dei paesaggi regionali tipici di carattere alpino, da custodire integri in tutta la loro bellezza.
  • Oggi le località facenti parte di Alpine Pearls sono 20: dieci di esse si trovano in Italia, quattro in Austria, due in Germania, due in Svizzera, una in Francia e una in Slovenia.
  • La volontà comune è quella di crescere ulteriormente puntando sulla qualità e cercando di estendere il proprio credo anche in altre aree delle Alpi, dove il concetto di turismo sostenibile non è ancora avviato del tutto.
  • L’inserimento di altre Perle nel network sarà solo uno dei primi passi e saranno scelti soltanto Comuni pronti ad adempiere fino in fondo al rigido catalogo di requisiti alla base della cooperazione Alpine Pearls. C’è un forte desiderio di migliorarsi costantemente, che passerà attraverso lo sviluppo di nuovi progetti sulla mobilità sostenibile, per esempio con veicoli elettrici, allo scopo di offrire servizi sempre più efficienti ai turisti che visitano le località e di far sì che la rinuncia all’automobile in vacanza non sia un handicap, ma un plus di divertimento ed emozioni all’insegna della tutela dell’ambiente.

CONTATTO ALPINE PEARLS
Management Alpine Pearls – Karmen Mentil Weng 138, A-5453 Werfenweng
Mail:
[email protected]
– Tel: +43 660 3199366
CONTATTO UFFICIO STAMPA
PR Alpine Pearls Italy – Officine Kairòs S.a.s., Milano
Tel. + 39 039 877935 – Fax +39 039 9716227 – Mail:
[email protected]
www.officinekairos.it
Altre informazioni e immagini:
www.alpine-pearls.com