SL&A - webzine

Come lo sport crea lavoro

Come lo sport crea lavoro
Il Turismo sportivo continua a crescere e contribuisce a generare opportunità di lavoro nel mondo dello sport italiano che conta 35 mila imprese e 100 mila addetti. Scarica il Rapporto NIDIL * NIdiL CGIL (Nuove Identità di Lavoro) Leggi tutto:

Scarica la guida sulle opportunità di finanziamento UE sul turismo

Scarica la guida sulle opportunità di finanziamento UE sul turismo
E' ora disponibile anche in italiano la Guida ai finanziamenti UE per il turismo 2014-2020 (link) ,per aiutare i soggetti interessati ad orientarsi e recuperare informazioni sui possibili finanziamenti adatti alle loro esigenze. La guida, agile e sintetica, prende in esame tutti gli strumenti utilizzabili per diversi tipi di intervento... Leggi tutto:

Verso un turismo culturale? Prima puntata

Verso un turismo culturale? Prima puntata
Il turismo culturale rappresenta oggi il 37% dei viaggi nel mondo e sta crescendo rapidamente, ad un tasso annuale del 15%. C’è chi oggi è in grado di misurare l’impatto economico che il turismo culturale genera. Un caso per tutti: Londra. Sono oltre 7 i miliardi che provengono dal turismo culturale e sono 100 milioni i ricavi derivanti... Leggi tutto:

«La strage in Francia non fermerà il turismo»

«La strage in Francia  non fermerà il turismo»
Quali potranno essere le ripercussioni, psicologiche e non, degli attentati terroristici a Parigi? Gli obiettivi scelti – ovvero luoghi di aggregazione e di eventi socio-culturali come teatri, ristoranti, stadi – possono rappresentare un elemento destabilizzante nelle abitudini turistiche? Lo abbiamo chiesto a Stefano Landi, attento osservatore... Leggi tutto:

Ma che bel castello... peccato sia chiuso!

Ma che bel castello... peccato sia chiuso!
Tratto la Lavoce.info I Castelli occupano da sempre un ruolo peculiare nell’immaginario che travalica i confini e le lingue, al centro di innumerevoli narrazioni pur non avendo la stessa geografia globale: infatti sono solo in Europa. La prima considerazione economica è proprio questa: ad una domanda mondiale si affianca un’offerta... Leggi tutto:

Osservatorio Nazionale "Cultura e Turismo, Impresa e Lavoro"

Osservatorio Nazionale "Cultura e Turismo, Impresa e Lavoro"
Il fatto che il nostro Paese abbia uno dei suoi punti di forza turistici nella cultura è oramai diventato un luogo comune vuoto di contenuti sostanziali. L'Osservatorio "Cultura e Turismo", realizzato dall'EBNT vuole mettere in risalto che gli effetti imprenditoriali ed occupazionali di una valorizzazione del patrimonio culturale passano in... Leggi tutto:

Le nuove prospettive del turismo in Trentino

Le nuove prospettive del turismo in Trentino
Un'analisi delle nuove prospettive per il turismo in trentino. Il sistema turistico trentino sta mettendo in campo tutte le sue energie e le sue capacità di innovazione e aggiornamento in una grande alleanza tra pubblico e privato. Questo in sintesi il tema affrontato nella puntanta del 9/1/2015 di "Fiammiferi", in onda su Trentino TV, alla... Leggi tutto:

Cultura e turismo: "petrolio" del nostro paese

Cultura e turismo: "petrolio" del nostro paese
C’è un filo preciso che lega la bella puntata di “Petrolio” del 8 settembre ad una riflessione iniziata in RAI a dicembre 2013 con le puntate monografiche che andavano sotto il nome di “12 idee per la crescita”: un filo a cui ho avuto l’opportunità di contribuire anche io. Dopo tanti pianti sul “muro crollato” di Pompei (parafrasi neanche... Leggi tutto:

La cultura si valorizza col turismo

La cultura si valorizza col turismo
Tratto da Lavoce.info Nel 2013, diciotto milioni di stranieri sono arrivati in Italia perché attratti dalla nostra cultura. Ma come riuscire a trasformare il grande patrimonio artistico-culturale italiano in una risorsa in termini di Pil e occupazione? Alcuni suggerimenti per ottenere un maggior utile con poca spesa. COSA SIGNIFICA... Leggi tutto:

12 idee per la crescita: turismo e cultura motore di sviluppo dell'economia

Nella quinta puntata di "12 idee per la crescita", si è parlato del territorio italiano inteso come fattore strategico di un nuovo capitalismo, come simbolo estetico per andare nel mondo. Il turismo e la cultura rappresentano senza dubbio uno dei fattori di traino della nostra economia, l’Italia conferma la propria leadership come destinazione... Leggi tutto:

Così cambia il turismo in Italia

Nel 2013 il turismo italiano ha vissuto una profonda crisi di domanda interna. Ora i timidi segnali di ripresa trovano un quadro mutato. I turisti arrivano dall’Europa e dal mondo intero. E le imprese hanno nuove forme. Spesso innovative, talvolta hanno atteggiamenti disinvolti sulle regole. Leggi l'articolo su lavoce.info Leggi tutto:

Food Economy: prodotti locali e visione globale

Undici consigli di Marco Porcaro, CEO di Cortilia, a tutti gli startupper che vogliono cogliere le opportunità che offre il settore alimentare italiano. Cortilia è il primo mercato online dove poter acquistare prodotti artigianali di agricoltori locali. "Facciamo incontrare la domanda e l'offerta", dice Marco Porcaro, "con noi sei sempre... Leggi tutto:

Il turismo non è star sopra un albero, il turismo è partecipazione

I punti della relazione di Stefano Landi all'Assemblea generale della UISP Sportpertutti, tenutasi a Chianciano Terme il 1 dicembre 1.     Anche nel turismo, come diceva giustamente Santino Cannavò nella sua relazione citando Morin, è il momento di “disapprendere e riapprendere” e organizzarsi. Questo momento è cominciato qualche anno fa,... Leggi tutto:

Duemilionicinquecentoventiquattromilasettantaquattro Tonnellate

Sono 25 le navi da crociera in ordine nei cantieri di qui ai prossimi 4/5 anni, per un totale di appunto 2,5 milioni di tonnellate. Rispetto al recente passato si registra un significativo decremento in nuovi ordinativi, e fin qui tutto apparentemente “normale”. Ciò che è più interessante notare è lo sbilanciamento della produzione verso navi... Leggi tutto:

Donne nei CDA: ancora tutto in famiglia

In Italia la presenza femminile ai vertici delle imprese è ancora molto scarsa. In agosto, però, è entrata in vigore la legge che impone alle società quotate di riservare alle donne almeno un terzo delle posizioni in consiglio di amministrazione. Cosa dobbiamo aspettarci? Un'analisi sulle consigliere attuali suggerisce che è fondamentale una... Leggi tutto:

Se anche "Repubblica" scopre le microvacanze

Assidui lettori, non riusciamo a capire perché il maggior quotidiano nazionale tratti i temi del turismo con tanta pervicace leggerezza: come un fenomeno di costume, senza una “firma” specializzata, sempre correndo dietro all’ultima notiziola, magari senza neppure verificare i dati Lunedì 17 ottobre è successo di nuovo: paginone dal titolo “Il... Leggi tutto:

1.291 milioni di euro

Il calo di spesa dei turisti stranieri in Italia nel 2010 ammonta a 1.291 milioni di euro. Rispetto al 2009 ci sono tre milioni di viaggiatori e 18 milioni di notti in meno. A “tradirci” sono stati soprattutto i turisti dei paesi dell’Unione europea, quelli che con un volo low cost potrebbero raggiungerci in un’ora. La causa non è tanto la... Leggi tutto:

Landi, Daverio e Sgarbi sul tema: Musei belli e impossibili?

Code chilometriche e attese di mesi: la passione per i capolavori può trasformarsi in incubo. E nascono agenzie che offrono visite "solitarie" a prezzi salati. Tanto più che capita, ogni tanto, di pescare sui giornali certe foto di divi americani in rapinoso pellegrinaggio: George Clooney alla Sistina, per esempio, e lì non c’è nessuno che lo... Leggi tutto:

Vale quasi 11 mld di euro il brand legato alla comunicazione dei prodotti enogastronomici

A vincere la sfida è il prosciutto di Parma il cui brand vale ben 2,2 miliardi di euro, seguito da quello del Chianti che vale 1,6 miliardi, e il Parmigiano Reggiano che vale 1,2 miliardi.  A sottolinearlo è uno studio della Camera di Commercio di Monza e Brianza sul progetto Economic Reputation Index. Il panettone e il Grana padano vantano un... Leggi tutto:

La marca e il Turismo: “ Non è più vero niente … ” *

Si rimane sempre colpiti quando un nuovo angolo visuale interviene a darci informazioni inedite circa la realtà sulla quale quotidianamente lavoriamo. Colpiti e interdetti in alcuni casi, piacevolmente stupiti in altri, sempre arricchiti in generale, se le analisi sono state condotte correttamente, e se quindi davvero illustrano elementi di... Leggi tutto:

Roma ospitale tra i big player

Oggi Roma si trova in mezzo al gruppo dei "Big player", e per effetto dei suoi progetti è pronta a distaccarli: ma deve sviluppare, soprattutto per i giovani, una politca dei prezzi, vera chiave del Valore, che sta alla base della competitività, e si confronta con la Marca e con le prestazioni. Queste le conclusioni del lavoro svolto da SL&A... Leggi tutto:

L'agricoltura protagonista dello sviluppo del Trentino

Qui di seguito puoi scaricare l'intervento di Tiziano Mellarini, Assessore all'agricoltura, foreste, turismo e promozione della provincia di Trento, in apertura del convegno "Agricoltura Duemilaventi - Strategie di indirizzo del sistema agroalimentare trentino, svoltosi a Trento lo scorso 29 gennaio. La delicata congiuntura che caratterizza... Leggi tutto:

Slow Money

"Rallentare il denaro". Per l'americano Woody Tasch il futuro è il low profit: meno guadagni per gli azionisti ma immensi benefici per le comunità locali. Woody Tasch ha un sogno. E come spesso accade per i sogni americani, passa attraverso i soldi. Soldi slow, però. Lenti. Slow Money (Chelsea Green Publishing) è il libro-manifesto di questo... Leggi tutto:

Attrarre investimenti nel turismo: contro i non luoghi e i non dove

Dal libro "Hic et Nunc: contro i non-luoghi e i non-dove, l'attrazione degli investimenti nel turismo" di Stefano Landi , si riporta  la prefazione di  Vinicio Bottacchiari - Direttore Generale di Sviluppumbria    La crisi mondiale, i cui effetti e la ampiezza appaiono ancora imprevedibili e forse devastanti, ha spostato l’attenzione di tutti... Leggi tutto:

Vacanze brevi: necessità o privilegio?

I consumi, anche quelli di turismo, vivono un periodo di grandi scosse: è sempre più difficile per le imprese tenere il passo, a meno che non ci si sia preparati per tempo. Le necessità ed i desideri corrono così forte che sono le stesse parole a mancare: se i turisti vengono da sempre definiti come coloro che dormono almeno una notte fuori... Leggi tutto:

Dall'ordine sparso alla geometria variabile

Di seguito è stato inserito il link dell'intervento dell'Assessore Regionale al Turismo e al Commercio della Regione Emilia Romagna che per noi rientra a pieno titolo nelle Belle Cose http://www.conferenzaturismo2008-er.it/admin/PagPar.php?op=fg&id_pag_par=36&fld=file Leggi tutto: