SL&A - webzine

I rapporti di lavoro nel mondo dello sport

In Italia lo sport è un fenomeno in crescita: quasi 20 milioni di persone lo praticano, 5 milioni in maniera continuativa o agonistica. Anche 9 milioni di turisti stranieri fanno sport quando sono in vacanza nel nostro paese. Gli occupati permanenti di questo settore sono circa centomila, ma almeno un milione sono i collaboratori saltuari, soprattutto volontari, comunque in qualche modo retribuiti.

NIDIL-CGIL ha iniziato nel 2016 un lavoro di analisi di queste situazioni lavorative, anche svolgendo tre seminari nazionali a Milano, Napoli e Roma. Adesso si sta invece costruendo un quadro di riferimento del settore sportivo e dei suoi rapporti di lavoro, con l’obbiettivo di garantire a chi ci lavora condizioni migliori e soprattutto le indispensabili tutele.

Scarica i primi risultati dell'indagine